Esterni

Esterni

     
   

Le piante da esterno da mettere a dimora nel nostro giardino, sia che vadano in piena terra che in vaso, devono essere scelte fra quelle specie adatte al clima della nostra zona.

Importante il terreno che accoglierà la pianta: deve essere terriccio di ottima qualità nel caso di piante destinate a vivere in vaso, mentre nelle piante che andranno a dimora in terra si dovrà controllare con attenzione che il terreno sia ben drenato, non argilloso; in caso contrario si dovrà ricorrere a lavori di drenaggio

Una volta messe a dimora le piante dovranno essere mantenute libere da erbe infestanti, annaffiate e concimate secondo la stagione e le esigenze specifiche. Bisognerà sempre prevedere la lotta ai parassiti animali o vegetali responsabili di fitopatie che possono danneggiare irreparabilmente le piante, eseguire regolari potature, sfoltimenti e cimature a seconda della specie.
Alcune specie hanno bisogno di essere coperte o, se in vaso, portate a riparo per difenderle dalle temperature invernali della nostra zona.

"Ci sono betulle che di notte levano le loro radici, tu non crederesti mai che di notte gli alberi camminano e diventano sogni" (Alda Merini)

Vai alla gallery